Cantieri di cittadinanza

Cantieri di cittadinanza

I Cantieri sono una misura regionale al fine di facilitare l’inserimento socio lavorativo di disoccupati di lunga durata e degli inoccupati, nonché per favorire l’inclusione sociale dei soggetti in condizione di particolare fragilità socio economica. Trattasi di cantieri di lavoro per la realizzazione di opere e servizi di pubblica utilità, a fronte di un sostegno al reddito.

Chi può usufruirne?

Tutti i cittadini dell’Ambito Territoriale, con un ISEE non superiore ai 3.000 Euro e che abbiano alla data di presentazione della domanda almeno 12 mesi di anzianità.

Come usufruirne?

Rivolgendosi ai CAF o ai Servizi Sociali Professionali.