Porta Unica d’Accesso

Porta Unica d’Accesso

La Porta Unica di Accesso (PUA) garantisce l’accesso alla rete dei servizi sociosanitari, promuovendo la semplificazione delle procedure, l’unicità del trattamento dei dati, l’integrazione nella gestione del caso, la garanzia per l’utente di un tempo certo per la presa in carico.

I compiti della PUA sono:

  • fornire informazioni ai cittadini sui diritti e le opportunità sociali, sui servizi e gli interventi del sistema locale dei servizi sociosanitari, nel rispetto dei principi di semplificazione, trasparenza e pari opportunità nell’accesso;
  • decodificare il bisogno e attivare gli altri referenti territoriali della rete formale per un approfondimento della richiesta dell’utente;
  • accogliere la domanda di assistenza domiciliare, semiresidenziale e residenziale, a gestione integrata e compartecipata, proveniente dalla rete formale (MMG/PLS, medici della continuità assistenziale, Distretti Sociosanitari, Strutture sovradistrettuali, Ospedali, Servizio Sociale Professionale).

Chi può usufruirne?

  • Il Servizio è rivolto a tutti i cittadini senza distinzione alcuna, nonché a tutti gli organismi sociali presenti nel territorio dell’Ambito.

Come usufruirne?

  • Rivolgendosi presso la Porta Unica di Accesso a Modugno (da ora PUA) sita presso il DSS 9 di Modugno, o presso i Punti Informativi Territoriali (da ora PIT) a Bitetto e Bitritto.